Pubblicato il:

Immunoterapia passiva dietro l’angolo nella lotta a SARS-CoV-2

Nella ricerca di strategie terapeutiche efficaci contro  l’infezione da SARS-CoV-2 l’attenzione  è focalizzata non solo su tutta una serie di farmaci antivirali e a target molecolare ma anche sull’utilizzo di immunoterapia passiva, cioè l’impiego del plasma dei pazienti convalescenti, opportunamente trattato per inattivare i patogeni e di immunoglobuline estratte dal plasma di persone guarite ed immuni al virus, prodotte a livello industriale. Su questa metodica terapeutica si stanno concentrando gli sforzi di alcune case farmaceutiche tra cui in particolare Kedrion Biopharma. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eventi

Approfondimenti